Autopark Sassuolo – Un pomeriggio alla scuola UISP

Autopark Sassuolo
Non solo drift e trazione posteriore

Qualche settimana fa ho accolto l’invito di Roberto Giovanardi a visitare la scuola dell’Autopark di Sassuolo. Situata nella zona  industriale di Sassuolo la scuola beneficia di una situazione unica che solo strutture più grandi e blasonate si possono permettere, la scuola dispone infatti di un tracciato permanente ricavato in una parte del parcheggio destinato ai TIR che servono le fabbriche del circondario. Il tracciato segnalato grazie ad una combinazione di pittura a terra e di jersey riposizionabili da un vantaggio a tutti gli studenti, ma soprattutto ai principianti, che di volta in volta possono sfruttare i riferimenti appresi nelle lezioni precedenti. Questo consente agli istruttori della scuola, che ha ottenuto il ric0noscimento della UISPUnione Italiana Sport per Tutti – , di poter affrontare l’insegnamento  con un metodo standardizzato e codificato in modo molto preciso.

Autopark Sassuolo
Il manuale UISP.

Roberto Giovanardi ed i suoi collaboratori effettuano lezioni quasi tutti i fine settimana con delle formule di tariffa tali da consentire a tutti di avvicinarsi alla guida di traverso ed al drift. La scuola impartisce anche lezioni di guida sicura su auto a trazione anteriore. Durante la visita ho potuto assistere ad una lezione di 15 minuti di una ragazza neo patentata. Arrivata alla fine della prima mezz’ora – si trattava della seconda lezione – i risultati della giovane studentessa sono davvero egregi.

La storia della scuola risale a qualche anno fa e Roberto ha dovuto lottare non poco anche contro l’insoddisfazione dei vicini per il rumore che dovevano sopportare. Tutto si può dire di Roberto, ma non che manchi di determinazione e di fiducia nei proprio mezzi. Questa tenacia l’ha premiato consentendogli di raggiungere il riconoscimento di UISP e di vincere le battaglie contro quelli che non vedevano di buon occhio la presenza della sua scuola sul territorio. Parlandogli ho avuto l’impressione di confrontarmi con un personaggio alla Clint Eastwood, una sorta di Gunny emiliano, per la sua schiettezza quasi spietata che nasconde un amino gentile ed appassionato.

La scuola dell’Autopark di Sassuolo attende tutti quelli che abbiano voglia di avvicinarsi al drift, di allenarsi nella pratica di questa spettacolare disciplina, ma anche solo per confrontarsi sulla visione del drift e passare un pomeriggio o una domenica tra appassionati di Drift e di auto.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: